Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Nicchi, arbitri stanno lavorando bene
Proteste a fine partita sono boomerang per legalità e regole
21/10/2019
(ANSA) - ROMA, 21 OTT - "Gli arbitri stanno lavorando bene, stanno applicando regolamenti che non piacciono a tanta gente e neanche a noi ci entusiasmano": così il presidente dell'associazione arbitri Marcello Nicchi ai microfoni di Radio anch'io sport. Rispondendo alle polemiche su alcune decisioni arbitrali di ieri, Nicchi ha aggiunto che "pochi sono gli addetti ai lavori che conoscono le nuove regole. Altrimenti non si capisce il senso di alcune proteste". "Gli arbitri stanno applicando i regolamenti - ha aggiunto Nicchi. Ci sono comportamenti a fine partita che sono boomerang disarmanti per la legalità e le regole del calcio. Quando un arbitro viene aggredito a parole, scambiando il terzo tempo come un momento per protestare, poi non ci meravigliamo se sui campi delle categorie minori quelle proteste si trasformano in calci e pugni per gli arbitri. Le regole le ha capite il pubblico, che dimostra di accettare le decisioni degli arbitri".