Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Zingaretti, con M5S né ora né in seguito
Ma distinguerli dalla Lega per evitare che diventino un blocco
22/07/2019
(ANSA) - ROMA, 22 LUG - "Nessun governo con il M5s è alle porte e nessun governo con il M5s è l'obiettivo del Pd. Questo anche Franceschini lo dice in modo chiarissimo". Così il segretario Pd Nicola Zingaretti sull'intervista di Dario Franceschini, deputato e capocorrente, a un quotidiano. "Così come prendere atto che ci sono due forze diverse - ha aggiunto - significa semplicemente evitare che sempre di più diventino un blocco. Invece non è così". "Il mio appello è dunque combattere per il nostro Paese perché ci vogliono distrarre dai loro disastri e da una agenda che anche questa settimana è molto pericolosa. Direi di evitare tempeste che a volte sono nei bicchieri d'acqua. Concentriamoci questa settimana nella nostra funzione di opposizione. Ci sarà la vicenda del decreto 'insicurezza', il tema dell'audizione di Conte al Senato sull'affare Russia, al Senato inizia la discussione in commissione sul decreto Pillon, contro il quale lotteremo con tutte le nostre forze. C'è una agenda di forte battaglia politica".