Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Euromedia,cittadini divisi su microtasse
Il 52,7% dice no a sugar tax, 49% e 43% contrari a web e plastic
13/11/2019
(ANSA) - ROMA, 13 NOV - Italiani divisi sulle microtasse ipotizzate dalla manovra: in particolare, sugar, plastic e web tax. È quanto risulta da un sondaggio dell'Osservatorio settimanale socio-politico Omnibus di Euromedia Research condotto su un campione prestratificato di 1.000 interviste effettuate sul web con metodo Cawi il 6 e 7 novembre. Nel dettaglio, il 52,7% degli interpellati non condivide la proposta della tassa sul consumo di bevande analcoliche con zuccheri aggiunti, considerata la peggiore dal 29% del campione; il 49,1% di coloro che hanno risposto al sondaggio si dichiara contrario alla web tax; il 43%,non condivide l'ipotesi di un'imposta su imballaggi e contenitori di plastica non riciclabili. Complessivamente, secondo i dati di Euromedia, il 70,3% pensa che il peso di queste imposte graverà sui consumatori. Le proposte sono ritenute invasive dal 34%, il 31,3% crede che non ci saranno variazioni nelle proprie abitudini; per 1 su 4 invece è necessario introdurle se si desidera modificare i comportamenti.