Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Uranio:Difesa non risarcisce?Commissario
Per applicare sentenza che impone a ministero paga 900mila euro
22/07/2019
(ANSA) - ROMA, 22 LUG - Il ministero della Difesa non ottempera alla sentenza della Corte d'appello di Firenze che gli impone di pagare un risarcimento di circa 900mila euro alla vedova di P.C., parà del Tuscania morto il 19 novembre del 2000 per un tumore manifestatosi al rientro della sua ultima missione militare in Bosnia. Ed il Tar della Toscana, con una sentenza pubblicata oggi, nomina un commissario ad acta per far eseguire il pagamento. "È senza dubbio la prima volta da quando esplode il caso uranio e forse nella storia della Repubblica - commenta Domenico Leggiero, dell'Osservatorio Militare - che un ministro della Difesa venga commissariato perché non ottempera alle sentenza di un Tribunale della Repubblica. Fatto grave, anzi gravissimo, visto che la sentenza in questione riguarda una vedova ed un'orfana di un Maresciallo dei Carabinieri del Tuscania".