Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Zalando
In Tennessee torna boia dopo 9 anni
Per la prima volta nello stato dal 2009
10/08/2018
(ANSA-AP) - NASHVILLE, 10 AGO - Per la prima volta dal 2009, in Tennessee è stata eseguita la notte scorsa la condanna a morte inflitta ad un detenuto, Billy Ray Irick, giudicato colpevole dello stupro e assassinio nel 1985 di una bimba si sette anni, a Knoxville. Secondo quanto hanno reso noto le autorità, il detenuto è stato dichiarato morto alle 19:48 (locali) in una prigione di Nashville, in seguito a tre iniezioni letali. Ieri pomeriggio, la Corte Suprema degli Stati Uniti aveva dato il via libera all'esecuzione, respingendo la richiesta di rinvio avanzata dal condannato. Il giudice Sonia Sotomayor ha tuttavia espresso forte dissenso, facendo riferimento ad una recente causa in un tribunale dello stato intentata da 33 detenuti nel braccio della morte che hanno preso di mira i farmaci utilizzati per le esecuzioni in Tennessee.