Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Ema: oggi richiesta accesso agli atti Ue
15 giorni per rispondere, depositate anche le richieste del Pe
14/02/2018
(ANSA) - BRUXELLES, 14 FEB - Sono state depositate fisicamente oggi a Bruxelles, da parte dell'avvocato Francesco Sciaudone managing partner di Grimaldi Studio Legale a nome del sindaco del Comune di Milano Beppe Sala, le richieste di accesso agli atti sull'Ema alla Commissione Ue e di petizione e audizione davanti alla commissione ambiente all'Europarlamento. Il Segretariato generale della Commissione Ue ha comunicato che dovrà rispondere entro 15 giorni. L'obiettivo è infatti quello di acquisire informazioni su quanto proposto originariamente dall'Olanda per la sede dell'Ema nella sua candidatura rispetto a quanto è ora in corso d'opera ad Amsterdam. Al momento le istituzioni Ue non si sono ancora costituite nelle cause italiane avviate davanti ai giudici Ue. Il Consiglio ha tempo sino al 20 febbraio per costituirsi in giudizio con i suoi legali. Non è tuttora stata stabilita una data per l'udienza davanti al Tribunale Ue.