Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Trovati cani escursionisti dispersi
Continuano ricerche anche con unità cinofile molecolari
13/12/2018
(ANSA) - TRIESTE, 13 DIC - Sono stati ritrovati i due cani che accompagnavano gli escursionisti triestini dispersi nel tarvisiano da martedì. Gli animali si trovavano a Prato Kober, a quota 1.075 metri, non distante dal sentiero 616 e a circa 1,5 chilometri in linea d'aria da dove è stata ritrovata l'automobile degli escursionisti. Le ricerche ora si stanno indirizzando tra Sella Prasnig e la Cima del Cacciatore, dove i tecnici del Soccorso alpino e speleologico hanno individuato alcuni segni di passaggio in corrispondenza di una traccia di sentiero senza segnavia Cai. Proprio qui risulta l'ultimo agganciamento della cella telefonica del cellulare dei due. L'elicottero della Protezione Civile sta effettuando un'ulteriore perlustrazione nell'area attorno a Cima del Cacciatore. Da poco è cominciata anche la ricerca con l'Unità cinofila molecolare dall'automobile ritrovata ai Prati Oitzinger. Secondo gli esperti delle Unità cinofile è difficile che i cani degli escursionisti, vista la stanchezza, possano ricondurre ai padroni.