Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Zalando
Minoranze linguistiche,nuova legge Tn-Aa
Per tutela di cimbri, mòcheni e ladini
16/05/2018
(ANSA) - TRENTO, 16 MAG - Il Consiglio regionale del Trentino Alto Adige ha approvato, con 37 voti a favore e 13 astensioni, il disegno di legge in materia di tutela e promozione delle minoranze linguistiche cimbra, mòchena e ladina, presentato dalla giunta regionale. Il testo nasce, ha spiegato l'assessore Giuseppe Detomas, dalla necessità di garantire maggiore ordine e trasparenza nella normativa regionale. Il dibattito in aula si è concentrato principalmente su un ordine del giorno presentato dai consiglieri di Süd-Tiroler Freiheit che chiedeva che nella toponomastica fossero reintrodotti i nomi storicamente radicati e l'uso esclusivo di questi. La prima parte dell'odg (richiamo alle Nazioni unite) è stata accolta, la seconda (sulla toponomastica) respinta. "Non è cosa che accade tutti i giorni riuscire a far approvare una legge a livello regionale che riguarda entrambe le Province", ha detto Detomas.