Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Mosaico più grande d'Europa chiama Papa
Opera alle porte Arezzo con donazioni, completamento 10-15 anni
12/01/2019
(ANSA) - AREZZO, 12 GEN - Si aggiungono nuove tessere al mosaico che già adesso è il più grande d'Europa, dedicato alla 'Visione di Ezechiele', quello che si sta realizzando alla parrocchia dello Spirito Santo di Indicatore, alle porte di Arezzo. Un lavoro colossale, ideato dall'artista Andreina Giorgia Carpineto, e portato avanti da centinaia di persone di tutto il mondo. Il suo completamento è previsto tra 10-15 anni, se nel frattempo non dovessero sopraggiungere sovvenzioni che potrebbero accelerare le operazioni. "Il mondo ci conosce, vengono mosaicisti quotati nel mondo a lavorare qui ma facciamo fatica", dice Andreina Carpineto. Da qui il suo appello: "Papa Francesco venga a trovarci!". "Il mio desiderio - prosegue l'artista - è che il Papa venga a vedere cosa si sta realizzando qui. Non è solo mosaico, ma il mosaico è opportunità di aggregazione. Facciamo inclusione di detenuti in semilibertà o ex detenuti, persone con disabilità e meno abbienti, mamme sole, scuola di musica con strumenti dismessi e riabilitati".