Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Dal 2010 sono 23 mila le Mini a trazione integrale vendute in Italia
Il 2017 in Italia è stato l’anno record assoluto di vendite per Mini, con 24.720 unità e un incremento del 1,7%. Nel nostro Paese, la MINI Hatch si è confermata best seller del marchio con 11.729 vetture consegnate.
12/02/2018

Successo anche per l’ultima arrivata di Casa Mini la nuova Mini Countryman, che in meno di un anno ha raggiunto quota 8.493 unità vendute.

Tra tutte le Mini uscite dalle concessionarie nel 2017, quasi 3.600 unità erano ALL4, pari al 14.5% del totale. Mini Countryman pesa l’86% con quasi 3.100 unità, e Mini Clubman il 14% con oltre 500 unità.

Dal debutto nel 2010, anno di lancio della tecnologia ALL4 sulla prima generazione di Mini Countryman, ad oggi, quasi 23.000 clienti hanno scelto una Mini dotata di trazione integrale, quasi il 14% del totale venduto.

La trazione integrale ALL4

La trazione integrale ALL4 provvede a una valida alternativa alla tipica trazione anteriore Mini, offrendo una dinamica di guida più performante grazie a una regolazione continua della trazione, gestita dal controllo di stabilità.

Disponibile su Mini Clubman, nelle motorizzazioni Cooper S e Cooper SD, e su Mini Countryman, nelle motorizzazioni Cooper D, Cooper S, Cooper SD, nella versione Plug-In Hybrid Cooper S E e sulle versioni performanti John Cooper Works di entrambi i modelli, la trazione ALL4 è realizzata applicando il principio costruttivo con rinvio angolare e power-take-off sull’asse anteriore, con albero cardanico bipartito per la trasmissione di potenza e frizione a lamelle hang-on nel differenziale posteriore.

Il controllo elettronico del sistema è interconnesso alla regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) e riconosce con forte anticipo quando deve essere adattata la ripartizione di coppia. La tecnologia ALL4 ottimizza così sia la trazione che la dinamica di guida, nonché l’agilità della guida dinamica in curva. Il sistema di trazione integrale ALL4 è in grado di ripartire proporzionalmente la coppia a seconda delle indicazioni della centralina DSC (Dynamic Stability Control) che restituisce un comportamento perfetto in ogni situazione, indipendentemente dalle condizioni del manto stradale.

A seconda quindi della situazione di marcia, la coppia motrice viene applicata non solo alle ruote anteriori bensì anche a quelle posteriori e la distribuzione della stessa non avviene con rapporto fisso.