Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Subaru Forester: Tanto spazio e praticità
Poco restyling ma tante nuove tecnologie per una vettura che ha fatto della praticità il suo slogan.
17/09/2019

Il nuovo Subaru Forester si propone come vettura adatta a professionisti ed avventurieri, grazie alle dimensioni interne molto generose ed alle ultime tecnologie in fatto di sicurezza ed offroad.

Non cambia di molto il look della vettura, mantenendo la sua identità popolare ed esploratrice, mentre si aggiungono tanti confort tecnologici che vanno a semplificare la vivibilità e migliorare la sicurezza. Immancabile il sistema di trazione integrale AWD, vanto Subaru, che abbinato al cambio automatico Lineartronic, lavora in perfetta sintonia distribuendo la coppia dove ce n'è più bisogno. Subaru Forester non teme alcun terreno, grazie alla modalità X-Mode infatti, basterà premere un pulsante per modificare i settaggi del motore, cambio, trazione integrale, freni e altri componenti fondamentali rendendo agevole anche i passaggi più difficili permettendo di guidare in serenità. Niente paura anche nelle discese più ripide grazie alla tecnologia Hill Descent Control, controllando i movimenti in modo costante e controllato.

Il propulsore 2.0 150 CV di tecnologia Boxer, si contraddistingue per l'elevata coppia (per essere un benzina) e una prima marcia leggermente più corta, utile in situazioni da offroad, mentre non stona per consumi, tenendo conto della trazione integrale. La tecnologia boxer oltretutto, grazie ai pistoni orizzontali contrapposti consente di mantenere un baricentro della vettura più basso, caratteristica utile in vettura cosi alte, riducendo quindi il rollio in curva.

In arrivo anche la tecnologia e-Boxer, mild-hybrid con appena 2 km di autonomia in solo elettrico (a 40km/h) ma che, da quanto dichiarato dalla casa, permetterebbe di ridurre i consumi di almeno il 10%.

Troveremo novità, seppur poche, anche sotto il punto di vista dell’estetica. Non saranno certo cambiamenti radicali appunto, potremo infatti parlare più di un restyling, un ringiovanimento di metà carriera per il Forester che vede ora l’adozione di un nuovo paraurti, linee più squadrate specie per i passaruota e inediti gruppi ottici posteriori. Le novità che invece faranno del Forester il punto di forza stanno nei sistemi di sicurezza: troveremo l'EyeSight, ossia degli “occhi” intelligenti in grado di arrestare la vettura in caso di emergenza, si passa poi ad un “occhio” proiettato al conducente che rileva il grado di stanchezza durante la guida e, in caso di extremis, lo avvisa con un sensore sonoro. I prezzi partono da 31.900 € per la versione entrylever Free e da 38.200 € per la Premium.