Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Mercedes AMG A35: Il giusto compromesso
Da poco e’ arrivata anche la sorella maggiore A45s con 421 CV!
16/09/2019

E’ la entry level de mondo Mercedes AMG ma non per questo va sottovalutata: lei e’ la nuova Mercedes A35 AMG. A livello estetico un occhio poco allenato potrebbe confonderla con una normale Classe A con pacchetto estetico AMG poiche’ le differenze sono davvero poche, arriva il badge AMG sulla griglia anteriore e la scritta Turbo 4Matic dietro al passaruota, piu’ riconoscibile invece al posteriore dove arriva un doppio scarico di dimensioni generose ed un nuovo estrattore dell’aria piu’ vistoso. La versione 35 AMG e’ disponibile anche con il pacchetto aerodinamico che include un grande alettone e delle alette poste sul paraurti anteriore che la rendono decisamente piu’ cattiva senza farvi passare inosservati.

Il 2.0 litri turbo benzina sotto al cofano eroga una potenza di 306 Cv che viene scaricata a terra grazie alla tipica trazione integrale Mercedes 4Matic che le assicura uno scatto da 0 a 100 in soli 4,6 secondi, di pochissimo piu’ lento rispetto alla precedente generazione di A45 AMG da cui paga pero’ ben 80 cavalli.

Grazie alla coppia di 400 Nm spinge forte fin dai bassi regimi portandola a toccare i 250 Km/h di velocita’ massima controllata elettricamente. Il comportamento della vettura cambia notevolmente in base alla modalita’ inserita, le sopensioni adattive e le valvole allo scarico la rendono confortevole e docile quando richiesto e precisa e rabbiosa non appena si seleziona Sport+, decisamente piacevoli i numerosi borbottii e scoppiettii in rilascio ed in cambiata che fuoriescono dagli scarichi posteriori. Nata per riempire un segmento di mercato nel quale la S3 di casa Audi domina incontrastata e nel quale ora e’ approdata anche la nuova generazione di BMW Serie 1.