Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Denso mette in mostra il futuro della mobilità all'IAA 2019
Convenienza e comfort diventeranno le aree di interesse chiave nel passaggio verso la mobilità connessa, automatizzata, condivisa ed elettrificata
13/09/2019

La visione a lungo termine di DENSO è quella di massimizzare il proprio contributo alla società. Hisaaki Sato, Presidente e CEO di DENSO nella regione europea, spiega: "In questo panorama in forte cambiamento, il nostro obiettivo è rendere ancora più efficace il nostro contributo alla società arrivando, con il nostro impegno, a superare le aspettative".

Nel passaggio al paradigma verso la mobilità connessa, automatizzata, condivisa ed elettrificata, DENSO riconosce nel comfort e nella convenienza le aree chiave per lo sviluppo. In questo ambito, è l’expertise nella gestione termica di DENSO a destare il maggiore interesse. L'importanza della tecnologia termica è dimostrata dagli ultimi scambiatori di calore DENSO. La gestione del flusso di calore dalla catena cinematica e il comfort all'interno dell’abitacolo sono processi fondamentali che risalgono ai primissimi passi della mobilità come la conosciamo oggi. "Mentre l'industria si sposta verso l'elettrificazione e la guida autonoma, gli utenti apprezzeranno ancora di più la comodità e il comfort", spiega Marco Di Rao, CEO di DENSO Thermal Systems in Europa, Medio Oriente e Africa. "Avranno entrambe un ruolo importante nel determinare la soddisfazione del cliente in futuro."

Il più recente sistema a pompa di calore di DENSO, che fondamentalmente è un sistema di "aria condizionata al contrario", è il modo migliore per illustrare questo concetto. Un normale impianto di condizionamento rimuove il calore da uno spazio e lo trasferisce all’esterno. In inverno, questo processo è invertito e un sistema a pompa di calore pompa l'energia estratta dall'ambiente freddo nell’abitacolo per riscaldarlo. Il sistema utilizza lo stesso compressore AC e l'energia utilizzata viene aggiunta alla quantità prelevata dall'ambiente, fornendo riscaldamento all’interno. Ciò è particolarmente utile nei veicoli elettrici, che non possono fare affidamento sul calore in eccesso del motore per mantenere l'abitacolo caldo in inverno. Vedere i vantaggi, rispetto all'uso dei riscaldatori elettrici che sono molto meno efficienti, è facile. Nei veicoli elettrici, infatti, una maggiore efficienza si traduce direttamente in una maggiore autonomia di guida

L'attenzione posta da DENSO su comfort e convenienza risulta evidente nell'area delle soluzioni hardware e software per i servizi di mobilità. Le collaborazioni annunciate con diversi partner tecnologici dimostrano la volontà di DENSO di accelerare l'innovazione. Diversi partner sono presenti all'IAA con DENSO che espone anche la Delft Driverless Car, un'auto da corsa completamente autonoma sviluppata dagli studenti dell'Università olandese di Delft.