Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Con troppi bagagli sul tetto si consuma molta piu' benzina
L’estate è ormai alle porte e ci si avvicina a grandi passi verso il periodo del “grande esodo”!
08/08/2019

Non è quindi raro (anche se nei decenni passati era una visione molto più comune) vedere sulle strade vetture cariche di bagagli fino a sopra il tetto, con famiglie che sembra non vogliano rinunciare a nulla, nonostante si tratti spesso di una vacanza di pochi giorni. Lo sapevate, però, che viaggiare con le valigie sul tetto aumenta i consumi di carburante fino a quasi il 30 percento? Questo è solo uno dei risultati ottenuti dai una ricerca americana, che ha preso in esame un SUV e di una normale berlina compatta, misurandone le prestazioni in alcuni casi pratici.

Lo studio, condotto dall'Oak Ridge National Laboratory, ha quindi dimostrato che viaggiare con i bagagli sul tetto fa consumare fino al 28,5 percento di carburante in più, rispetto all'uso di un vassoio di carico trainato dalla vettura; analizzando i risultati, scopriamo poi che non è il SUV a comportarsi peggio, nonostante si tratti di un Ford Explorer equipaggiato con un poderoso motore quattro litri V6: caricandola di bagagli sul tetto (e procedendo a una velocità di poco inferiore ai 100 Km/h), è infatti la berlina compatta (una Toyota Corolla dotata di un “normale” propulsore 1.8) a passare da 18 a 14 Km/litro, mentre il fuoristrada dell'ovale blu ha registrato un aumento dei consumi più limitato, da 10,6 a 9,7 Km/litro. Usando un piccolo carrello in coda ai due modelli, invece, le percorrenze medie dei due modelli sono rimaste pressoché inalterate, con una leggera diminuzione delle prestazioni solo nel caso del SUV.

Ma ci sono altri elementi che possono influenzare i consumi? La ricerca a stelle e strisce ci viene in aiuto anche in questo: andare in giro con pneumatici sgonfi, ad esempio, provoca un aumento nei consumi pari anche al 10 percento, mentre procedere con tutti i finestrini abbassati peggiora le percorrenze dal 1 al 4 percento (nel caso del SUV) e dal 4 all'8,5 percento (nel caso della berlina); infine, stiamo attenti anche alla velocità: le andature più indicate per limitare i consumi sono infatti risultate i 65 Km/h nel caso della Toyota Corolla (con una media di 24,4 Km/litro) e gli 80 Km/h per il Ford Explorer (12,5 Km/litro), mentre procedendo a 130 Km/h le percorrenze scendevano a 13 Km/litro per la berlina e ad appena 7,5 Km/litro per il SUV.