Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Ecco la Fiat 500X 2019 nella serie Mirror
Dedicata a un pubblico attento alla tecnologia, la nuova Mirror offre di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto.
09/01/2019

La serie speciale Mirror arricchisce di connettività e tecnologia la nuova 500X Cross: nasce infatti 500X Mirror Cross. Di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto. È la prima volta che l'allestimento Mirror e i suoi contenuti approdano su questo modello concepito per evadere dal traffico cittadino e caratterizzato da un look specifico. Basata sull'allestimento City Cross, la nuova serie speciale della 500X è sviluppata per un cliente dinamico che vuole rimanere sempre connesso, anche quando predilige avventure extraurbane. Il modello si presenta in livrea opaca Blue Jeans, che sottolinea la vocazione tecnologica, con skid plate e barre al tetto Ice Mirror in contrasto. La tinta Blue Jeans è disponibile anche metallizzata. Tra le livree disponibili, inoltre, Bianco Gelato, Nero Cinema, Grigio Moda e Blu Italia. Gli interni sono caratterizzati da rivestimenti specifici con cuciture blu e dalla fascia plancia Blu Jeans opaco. Altre novità rilevanti riguardano l'esterno, dove sul frontale spiccano i nuovi proiettori con tecnologia Full LED che rendono il look ancora più moderno, e coerente con gli stilemi della famiglia 500.

Elemento caratterizzante del design della vettura è infine la signature a tecnologia LED che avvolge il modulo del gruppo ottico anteriore, sintesi di raffinatezza e tecnologia, capace di identificare in maniera chiara e distintiva il frontale della nuova 500X. Anche i gruppi ottici posteriori adottano la tecnologia LED che li rende ancora più distintivi e riconoscibili, oltre ad aumentare visibilità e sicurezza su strada. Non mancano preziosi dettagli satinati: calotte degli specchietti, modanature, maniglie delle portiere e del portellone e badge Mirror sul montante. Infine, la Fiat 500X Mirror è equipaggiata con degli esclusivi cerchi in lega diamantati da 17". La gamma motori è ampia: si può scegliere tra tre propulsori a benzina e quattro turbodiesel Multijet, abbinati a trasmissioni automatiche e manuali e alla trazione anteriore o integrale. Sulla vettura anche la nuova famiglia benzina FireFly Turbo, in configurazione 3 cilindri 1.0 (da 120 CV e 190 Nm di coppia) con trasmissione manuale a sei marce e trazione anteriore e 4 cilindri 1.3 (da 150 CV e 270 Nm di coppia), con cambio automatico a doppia frizione DCT a sei marce e alla trazione anteriore. Tra i motori a benzina è disponibile anche il 1.6 E-torq da 110 CV. La potenza del Multijet spazia dai 95 CV del 1.3 con cambio manuale ai 150 del 2.0 con cambio automatico a nove marce e trazione integrale. Il 1.6 Multijet da 120 CV è disponibile sia con trasmissione manuale a 6 marce o automatica DCT a doppia frizione, con trazione anteriore.

Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto

La nuova 500X Mirror è dotata del sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto, per soddisfare i clienti più interessati alla connettività e agli ultimi trend nel campo dell'infotainment. Questo sistema di ultima generazione Uconnect con schermo touchscreen ad alta risoluzione da 7" si caratterizza per l'interfaccia Bluetooth con vivavoce, lo streaming audio, il lettore di SMS e il riconoscimento vocale, le porte Aux e USB con l'integrazione di iPod, i comandi al volante. Il cliente sarà inoltre sempre connesso con la ricca gamma di servizi Uconnect LIVE.

Funzioni di Apple CarPlay e Android Auto

Le caratteristiche principali del sistema Uconnect sono l'integrazione di Apple CarPlay (il modo più sicuro e smart di utilizzare un iPhone alla guida) e la compatibilità con Android Auto, che consente di godere di tutte le potenzialità di Google.Apple CarPlay fornisce indicazioni stradali ottimizzate a seconda delle condizioni del traffico e può essere usato per eseguire chiamate, inviare e ricevere i messaggi e ascoltare musica restando sempre concentrati sulla strada. Consente anche l'utilizzo di altre app per iPhone, come le applicazioni audio, di messaggistica e vocali preferite. CarPlay è dotato di controllo vocale Siri ed è stato progettato appositamente per l'utilizzo alla guida. Il sistema è compatibile inoltre con Android Auto, che consente di non uscire dall'ecosistema Android nemmeno mentre si è al volante "proiettando" applicazioni e servizi sul display centrale, ed è progettato per rendere il recupero di informazioni alla guida un esercizio facile e sicuro. Il conducente può utilizzare Google Maps per ottenere indicazioni stradali e accedere con facilità a musica, contenuti multimediali e alle principali app di messaggistica. Un'interazione facile e immediata con i dispositivi assicura la comodità di usare lo stesso sistema operativo a cui si è abituati per restare sempre connessi non abbassando mai il livello di sicurezza, il che comporta un innalzamento del livello di ergonomia e della qualità della vita a bordo. Collegando uno smartphone Android al veicolo o all'impianto audio compatibile, le app Android Auto compariranno sul display della vettura. Per ulteriori informazioni sulla compatibilità con Android Auto visita support.google.com/androidauto.