Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Volvo V60 D4: carica, ma con stile
Discreto lo spazio: il vano di carico della Volvo V60 vanta una capacità di carico a partire da 529 litri.
09/01/2019

La Volvo V60 è una di quelle auto familiari capaci di coniugare il lusso con l’efficienza. Il tutto senza dimenticare una discreta attenzione rivolta al design e alla sicurezza. Rispetto al vecchio modello ci accolgono numerose novità estetiche e un “comfort totale” - ideale sulle lunghe percorrenze. Bella e funzionale quindi, anche per cercare di mettere un freno alla solita concorrenza tedesca. La filante silhouette si raccorda con la coda originale. I fari posteriori allungati verticalmente fino ai montanti sono invece un omaggio al tradizionale design delle giardinette svedesi.

Salendo a bordo ci accoglie la strumentazione digitale, con schermo centrale da 9 pollici “verticale” che permette di gestire, grazie ai comandi “touch” - tutte le funzioni. Niente tasti fisici quindi, soluzione innovativa è vero, ma che almeno poteva risparmiare le vecchie e care manopole del clima: da rintracciare virtualmente tra un menu e l’altro dello schermo.

In viaggio, V60 è un’auto di grande piacere, sicurezza e comfort. A partite dalla seduta riscaldata e ventilata, abbastanza bassa ma confortevole. Il motore della versione che abbiamo provato è un due litri diesel a quattro cilindri allineato con la migliore concorrenza. La coppia di 400 Nm e i due turbo che lavorano in sinergia permettono un’erogazione sempre piena e gradevole. Ma non solo: con un pieno si possono superare gli 800 km di autonomia.