Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Presentata a Venezia la nuova BMW Serie 8 2019
Con un evento raffinato ed esclusivo all'Arsenale di Venezia, BMW ha presentato a tutti gli appassionati la nuova BMW Serie 8 Coupé 2019.
11/10/2018

Una serata esclusiva ed elegante, all’insegna dell’arte e del design, arricchita da contributi espositivi ed esperienziali, si è svolta nella raffinata cornice dell’Arsenale di Venezia, che ha ospitato l’evento di presentazione di THE 8. La nuova BMW Serie 8 Coupé segna per il BMW Group l’inizio di una inedita offensiva di prodotto nel segmento luxury, ed è capace di unire il lusso contemporaneo dei materiali e della produzione più accurata con le prestazioni e la tecnologia più raffinata.

Significativa la scelta di ambientare l’evento in un luogo iconico come l’Arsenale di Venezia, che fu il cuore dell'industria navale veneziana ed è legato al periodo più florido della vita della Serenissima, che grazie alle imponenti navi qui costruite, riuscì a conquistare le rotte più importanti dell’epoca. Grazie alla propria organizzazione, l'Arsenale di Venezia ha anticipato il concetto moderno di fabbrica quale luogo produttivo in cui maestranze specializzate eseguono in successione le singole operazioni di assemblaggio, lungo una catena di montaggio e utilizzando componenti standard. L’Arsenale è il più vasto centro produttivo d’epoca preindustriale e nei periodi di piena attività vi lavoravano fino a 2.000 lavoratori al giorno, un enorme complesso di cantieri dove si costruivano le flotte della Serenissima e, per questo, simbolo della potenza economica, politica e militare della città. Ma l’Arsenale è anche uno dei luoghi della Biennale e nei suoi spazi trova spazio l’arte nelle sue diverse forme: architettura, danza, musica, teatro.

Oltre al reveal della nuova BMW Serie 8 Coupé, che esprime con le sue forme un design dal linguaggio moderno ed emozionante e sa esprimere potenza e fascino sensuale, gli ospiti di BMW hanno potuto assaporare prelibatezze enogastronomiche, con il cocktail dinner preparto da Da Vittorio e accompagnato dalla degustazione di Sassicaia della Tenuta San Guido e assistere a performance artistiche di assoluto rilievo.

La serata è stata impreziosita anche dall’esposizione, in esclusiva nazionale, dei 72 orologi candidati al premio “Aiguille d’Or”, assegnato dal Grand Prix d'Horlogerie de Genève. “Siamo orgogliosi di proseguire la partnership con il Grand Prix d'Horlogerie de Genève, iniziata dal suo debutto in Italia nel 2016 – ha dichiarato Sergio Solero, Presidente e Amministratore delegato di BMW Italia – perché riconosciamo i valori di eleganza, esclusività e lusso che ci accomunano e sono una conferma dell’attenzione del BMW Group per le passioni, la cultura e l’innovazione”.

La serata è stata caratterizzata da lusso, esclusività, arte e maestria di esecuzione, caratteristiche che riverberano le doti della nuova BMW Serie 8 Coupé, capace di combinare le caratteristiche dinamiche di un'auto sportiva di alto calibro con l'esclusività di un coupé di lusso, pensato per offrire un'esperienza di guida straordinaria e che soddisfi l'indole più sportiva.