Non è stato possibile recuperare i tuoi dati
Clicca qui per riprovare
50%
Ti rimangono 500 MB di 1 GB
Booking NoiCompriamoAuto Unieuro Amazon Ebay 10eLotto OpenGift Petfood
Da Opel 8 nuovi modelli in 2 anni
Si punta ai segmenti di maggior volume e in crescita con tre importanti lanci entro il 2020: nuova Corsa, il nuovo Vivaro e il successore di Mokka X.
10/10/2018

Prosegue l’attuazione dell’offensiva di prodotto prevista dal piano PACE! di Opel per soddisfare le necessità dei clienti e garantire il rispetto delle rigide linee guida europee sulle emissioni di CO2 che entreranno in vigore nel 2020. La prossima gamma garantirà un futuro sostenibile e di successo per l’azienda e la rete dei concessionari. Tra l’inizio del 2019 e la fine del 2020 la Casa lancerà otto modelli completamente nuovi o rinnovati, investendo principalmente nei segmenti maggiormente redditizi e che registrano i volumi più elevati. Alla fine del biennio Opel avrà una delle gamme dall’età media più bassa tra tutti i produttori di volume.

Con il piano PACE! Opel si è impegnata a portare sul mercato almeno un nuovo modello ogni anno. Nel 2019 Opel lancerà la nuova generazione di Corsa, una delle vetture più vendute sul mercato, e il successore di un modello di grande successo come Vivaro in versione commerciale e per il trasporto di passeggeri. Saranno in vendita anche ulteriori versioni e diversi allestimenti di Combo, per cui la gamma dei veicoli commerciali verrà significativamente rinnovata. Nel 2020 arriverà il successore di Opel Mokka X, un veicolo amatissimo dai clienti che avrà un ruolo fondamentale nella strategia volta a portare la percentuale delle vendite dei SUV della Casa dal 25 al 40 per cento entro il 2021.

“Opel diventa elettrica” era uno degli impegni assunti nel novembre 2017 nell’ambito del piano PACE!. e Opel mantiene la parola data. La nuova Corsa elettrica 5 posti e Grandland X PHEV versione ibrida plug-in, che sarà prodotto a Eisenach, saranno ordinabili a partire dall’estate del 2019. Entro la fine del 2020 Opel avrà in totale quattro modelli elettrici che garantiranno un elevato piacere di guida e contribuiranno a incrementare considerevolmente la domanda di vetture elettriche. Nel 2024 sarà disponibile una versione elettrica di ogni modello Opel. Opel proporrà delle offerte estremamente interessanti, sia dal punto di vista tecnico sia da quello economico, e democratizzerà la mobilità elettrica migliorando al contempo i propri motori a combustione interna.

Per rispettare i futuri rigidi livelli di emissioni di CO2 e concentrarsi sui segmenti che registrano i maggiori volumi di vendita, Opel ADAM, KARL e Cascada non saranno sostituite alla fine del rispettivo ciclo di vita, ma continueranno a essere vendute fino alla fine del 2019. Con la nuova gamma Opel continuerà a coprire circa l’80 per cento del volume del mercato generalista nel 2020, con una maggiore efficienza e un superiore orientamento alla clientela, riducendo allo stesso tempo la complessità.

Il costruttore tedesco ha quasi 120 anni di tradizione nel settore automotive e utilizza le piattaforme e le innovative tecnologie di propulsione di Groupe PSA per tutti i suoi nuovi modelli. Quest’anno Opel ha dimostrato inequivocabilmente la propria efficienza: l’intera gamma era ed è disponibile presso i concessionari in tempo per la transizione alla nuova norma WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure). Inoltre, Opel è già in grado di rispettare le nuove norme Euro 6d-TEMP sulle emissioni e offre 127 modelli di auto passeggeri che rispettano i rigidi limiti della normativa che entrerà in vigore per tutte le nuove immatricolazioni nel settembre 2019.